PRANOTERAPIA

Il trattamento Reiki

La pranoterapia è una disciplina olistica, e quindi non medica, che permette di aiutare a ripristinare la propria energia vitale.

Ogni persona ha un'energia vitale che spesso a causa di malattie o di situazioni particolari, come stress e ansia, essa viene turbata, provocando un disequilibrio.

Tutti siamo alla continua ricerca del benessere e del successo.

La visione della Dr.ssa Patrizia Andriani è quella di portare equilibrio tra corpo, mente e spirito.
 
Come si esegue:

La pranoterapia si mette in pratica attraverso l'imposizione delle mani del pranoterapeuta sul corpo del paziente in corrispondenza dell'area affetta dal disturbo che si vuole trattare.

Attraverso questa imposizione, il prana passerebbe attraverso il corpo del pranoterapeuta - che funge quindi da canale - per raggiungere l'organismo del paziente.

Secondo i criteri della pranoterapia sopra accennati, infatti, il guaritore è colui che possiede un'energia vitale superiore rispetto agli altri individui ed è per questo che - attraverso l'imposizione delle mani - dovrebbe essere in grado di trasferirne una parte al paziente malato, nel quale, invece, i livelli del prana sarebbero minori e sbilanciati.

Disturbi trattati:

Secondo chi pratica la pranoterapia, i disturbi che si possono trattare sono moltissimi e di diverso tipo, come stati dolorosi di varia natura, processi infiammatori e degenerativi (sia acuti che cronici), traumi, disturbi osteoarticolari e muscolari, disturbi respiratori, depressionestati ansiosi e altri disturbi di natura psicologica.

Tuttavia, nonostante quanto affermato dai sostenitori della pranoterapia, è doveroso ricordare ancora una volta che non vi sono studi scientifici in grado di confermare queste presunte attività terapeutiche.

Patrizia Andriani.jpg

Dr.ssa Patrizia Adriani